Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.


LETTERA DEL SEGRETARIO SCIENTIFICO

 

Cari amici,
Vorrei informarVi brevemente in merito alle attività scientifiche in programma per questo biennio. Prima di entrare nel dettaglio desidero metterVi al corrente del fatto che, d’ora in poi, abbiamo deciso di organizzare ogni anno un evento scientifico durante l'ultimo weekend del mese di novembre: negli anni del Congresso Nazionale (anni pari, 2016, 2018, etc.) questo evento sarà – ovviamente- il Congresso Nazionale stesso, mentre negli anni (dispari) in cui non è previsto il nostro Congresso avrà luogo un altro evento scientifico, abitualmente monotematico. Abbiamo deciso di fare questo perché riteniamo che sia più semplice per tutti noi d'ora in poi ricordarci che, ogni anno, Vi è un evento della Società in un preciso weekend dell’anno, l'ultimo di novembre. Questo dovrebbe permettere a tutti noi di organizzare per tempo le nostre attività così da essere possibilmente presenti a tale evento. Vengo ora a parlarVi del congresso 2016: il congresso si svolgerà a Roma da venerdì 25 a domenica 27 novembre 2016. Vi pregherei di segnare queste date sulle Vostre sulle agende perché spererei veramente di vederVi tutti. Per quanto riguarda l'evento scientifico di quest'anno, si svolgerà sempre a Roma dalla tarda mattinata di venerdì 27 all’ora di pranzo di sabato 28 novembre 2015. Si tratterà di un evento sulla patologia coronarica dal titolo: “The juniors teach the seniors….and vice versa. Coronary revascularization: new trials, new guidelines, new trends.” Come potete già vedere dal titolo, abbiamo deciso di sperimentare una nuova formula che preveda il coinvolgimento quanto più possibile dei giovani della nostra Società. In pratica, sarà affidato ad un chirurgo junior un argomento da svolgere nella propria relazione e gli verranno assegnati 15 minuti di tempo. Subito dopo, interverrà un chirurgo senior che commenterà la relazione e le argomentazioni proposte dal junior e fornirà il suo punto di vista in un tempo massimo di 10 minuti. Crediamo che in questo modo l'interazione tra diverse generazioni di chirurghi possa essere favorita e potenziata al massimo. Tra pochi giorni saranno inviati via posta elettronica tramite CONOR gli inviti agli Speakers di questo evento, ed il programma preliminare sarà postato sul sito societario. È ovvio che, affinché l'invito sia valido, il socio o il collega invitato deve mettersi in regola con le quote societarie entro e non oltre il 1 giugno p. v. A questi eventi ne seguiranno altri, in sedi diverse da Roma, che saranno indirizzati ancora di più al training dei giovani chirurghi, ma di questo Vi renderò edotti più dettagliatamente in un secondo momento. Volevo infine informarVi che il 12 giugno p. v. cinque dei nostri giovani, che hanno presentato al Congresso 2014 i propri lavori scientifici e che sono stati successivamente selezionati da una apposita commissione SICCH, sono stati invitati a Zurigo, al meeting della Società Svizzera di Chirurgia del Cuore e dei Vasi Toracici (SGHC) a presentare i risultati del proprio lavoro. Questo avviene in seguito ad accordi intercorsi con la Società Svizzera nell'ambito di iniziative comuni e condivise al fine di promuovere le attività dei giovani cardiochirurghi. Penso che ricorderete che la stessa cosa era avvenuta all'ultimo congresso 2014 dove cinque giovani della Società Svizzera erano stati invitati a presentare i loro lavori in una nostra sessione plenaria. Spero di non averVi rubato troppo tempo,
Vi ringrazio per l'attenzione e Vi saluto cordialmente.

 

Alessandro Parolari
Segretario Scientifico SICCH

 
SEGRETERIA SICCH c/o G.C. Srl (+39) 06 85305059

Viale Cortina d’Ampezzo, 170, 00135 Roma

amministrazionesicch@sicch.it