Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Cari Soci,   

vi ricordo che durante il prossimo XXIX Congresso Nazionale (Roma 23-25 Novembre 2018) si terranno anche le elezioni per il rinnovo di molte cariche sociali.

I Candidati sono:

 

Vice Presidente: Lorenzo Galletti (Programma presidenza)
Segretario Scientifico: Alessandro Parolari
Tesoriere: Vittorio Creazzo
Consiglieri: Carlo Antona
  Enrico Coscioni
  Gabriele Di Giammarco
  Michele Di Mauro
  Marco Pagliaro
  Francesco Santini
Consigliere Junior: Alberto Pilozzi Casado
Revisori dei Conti: Mariano Feccia
  Paolo Nardi
  Giuseppe Raffa

 

 

Vi riporto un estratto dello Statuto riguardante le norme per le candidature  alle cariche societarie:

“Le candidature a Consigliere possono essere proposte da almeno tre componenti il Consiglio Direttivo o da qualsiasi socio ordinario purché sostenuta da almeno altri nove soci ordinari. Il Consigliere “Junior” deve essere un Socio “Junior” in regola con il pagamento delle quote sociali. La posizione di Socio “Junior” può essere mantenuta non oltre il trentacinquesimo anno di età.Tutti i Consiglieri devono essere Soci in regola con il pagamento delle quote sociali, durano in carica due anni e sono rieleggibili per una volta. Dopo un’interruzione di due anni, i Consiglieri possono essere nuovamente rieletti.Le candidature a Vicepresidente debbono essere proposte da almeno tre componenti il Consiglio Direttivo o da qualsiasi socio ordinario purché sostenuta da almeno altri nove soci ordinari e devono essere accompagnate da un programma che verrà portato a conoscenza dei soci pubblicandolo sul sito un mese prima delle elezioni. I candidati a Vice Presidente devono essere Soci da almeno 10 anni ed in regola con il pagamento delle quote sociali.Le candidature sono vagliate ed  approvate dal “Comitato per le nomine”, nominato dal Consiglio Direttivo. Il Comitato esprime i risultati della propria valutazione sulla correttezza delle candidature alla carica di Vice Presidente, di Consigliere, di Segretario e Tesoriere alla scadenza di questi mandati. Compito del Comitato è la verifica della correttezza delle proposte, della eleggibilità dei candidati, e la preparazione della lista di candidati alle cariche elettive sulla base delle posizioni che risulta necessario coprire.La elezione avviene con voto segreto ed è utilizzabile lo strumento della delega per non più di due voti per persona delegata. Perché la delega sia valida sarà necessario che il delegato presenti al seggio una fotocopia di un documento di identità del delegante”

Cordialmente,
Piersilvio Gerometta
Segretario Organizzativo